Postazione di lavoro del conducente girevole a marchio Linde
La rotazione giusta per grossi carichi

Postazione di lavoro del conducente e cabina girevole

I conducenti di carrelli elevatori sono esposti ad alte sollecitazioni fisiche, particolarmente quando trasportano merci grandi e ingombranti, perché queste limitano la visibilità e devono quindi essere trasportate in retromarcia. Per consentire un trasporto sicuro, il carrellista deve torcere il busto in direzione di marcia. Questa postura nuoce però alla colonna vertebrale, spesso con conseguente affaticamento, dolori e assenze dal lavoro.

Una visibilità sgombra da ostacoli non deve però andare a scapito dell'ergonomia. Con la postazione di lavoro del conducente girevole per carrelli elevatori termici ed elettrici Linde o la cabina girevole per carrelli elevatori per carichi pesanti non è più il conducente che si gira, bensì la sua postazione di lavoro. Ciò migliora la visibilità del carico o della direzione di marcia e alleggerisce l’apparato scheletrico-muscolare del conducente, riducendo le assenze dal lavoro e possibili errori dovuti ad affaticamento. Per il cliente questo si traduce in una maggiore produttività nella movimentazione.

1401_rotating_cabin_tn

I vantaggi a colpo d'occhio

  • visibilità sgombra da ostacoli quando si trasportano carichi grandi che potrebbero impedire la visibilità
  • minore sollecitazione fisica del conducente
  • minori assenze per malattia, con conseguente aumento della produttività
  • riduzione della probabilità di errori dovuti ad affaticamento o sollecitazione
  • semplicità di manovra nella movimentazione
  • disponibile per molti modelli di carrello elevatore, anche come soluzione di ammodernamento

Sicurezza

Prevenzione degli incidenti

Nella logistica, la presenza di carichi voluminosi aumenta il rischio d'incidenti, perché limitano notevolmente la visibilità dell’operatore. Vero è che vi sono ausili come specchi o telecamere, che non sono conformi ai requisiti di sicurezza. In questi casi la normativa prescrive per esempio di azionare i carrelli elevatori in retromarcia, specificando inoltre di evitare la guida frequente in retromarcia per non sollecitare eccessivamente la colonna vertebrale del conducente. Tuttavia, per svolgere varie attività i conducenti devono spesso guidare in retromarcia.

ic_truck-moving-manufacturing-3893_3084

Linde ha pensato a una soluzione con postazione di lavoro del conducente girevole, che permette al conducente di guidare in retromarcia ruotando fino a 90° tutta l'apparecchiatura di comando composta da piantone dello sterzo, pedaliera e bracciolo. Come in un carrello elevatore retrattile, il conducente siede di traverso al piano stradale e tiene d'occhio tutto il percorso. Ciò assicura una migliore visibilità e meno fenomeni di affaticamento, in breve: maggiore sicurezza in azienda.

Ergonomia

Prima avevo sempre problemi di cervicale perché dovevo guidare in retromarcia sei ore al giorno. Con la postazione di lavoro del conducente girevole adesso ho piena visibilità del percorso e del carico.

Marywam Ahmed, conducente di carrelli elevatori presso la società Solvay Fluor GmbH a Bad Wimpfen

È dimostrato che la sollecitazione fisica è ridotta

Le assenze dal lavoro per motivi di salute sono un argomento importante per l'economia aziendale. Secondo statistiche dell’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, si stima che dal 60 al 70 percento della popolazione attiva nei Paesi industrializzati soffre di mal di schiena. I conducenti di carrelli elevatori appartengono senza dubbio a questa fascia problematica a causa della loro postura spesso dannosa per la schiena.
A tale proposito da una misurazione dell'Associazione di categoria tedesca del commercio e distribuzione di merci (BGHW) è emerso che la postazione di lavoro del conducente girevole a marchio Linde riduce la sollecitazione fisica del conducente di circa il 60 percento, diminuendo drasticamente i rischi per la salute.

Torsione della schiena a confronto

La quota del tempo di lavoro che i conducenti trascorrono su un sedile immobile girati eccessivamente di schiena è in media del 43 percento secondo un'ulteriore misurazione. Se invece i collaboratori sono seduti sulla postazione di lavoro girevole, la rotazione del corpo si riduce a solo l'otto percento.

Disponibilità

e_truck-E35_E50-4123_0828

Disponibile con versatilità

Insieme al proprio partner NEUMAIER Industry, addetto alla realizzazione di sistemi, Linde ha sviluppato la postazione di lavoro del conducente girevole per carrelli elevatori elettrici e termici oltre alla cabina girevole per carrelli elevatori per carichi pesanti. La postazione di lavoro del conducente girevole è disponibile in molte varianti per altezze di conducenti e modelli di carrello elevatore diversi. È possibile selezionare anche diversi tipi di sedile. Inoltre, a partire dall'anno di costruzione 2009 è possibile ammodernare la robusta costruzione di numerose serie di carrelli elevatori Linde. Tutti i modelli di carrelli elevatori per carichi pesanti possono essere dotati di cabina girevole, in vendita tramite la rete commerciale di Linde, dove è possibile potenziare anche l'equipaggiamento di tutti i carrelli elevatori.

Nel dépliant Linde "Lavorare in sicurezza con maggiore ergonomia ed efficacia" potrete leggere maggiori dettagli tecnici sulla postazione di lavoro del conducente girevole e la cabina girevole.

Dépliant su postazione di lavoro del conducente girevole