Nessuna vibrazione del montante: Dynamic Mast Control provvede a una movimentazione sicura ed efficiente dei carichi.

Movimentazione sicura a massime altezze

Dynamic Mast Control

Impedire ogni vibrazione del montante

A causa del crescente costo delle superfici, i magazzini, oggi, si stanno sviluppando maggiormente in altezza con l’ausilio di scaffalature altrettanto alte. Ciò comporta anche dei rischi, perché in questi ambienti vengono spesso impiegati carrelli elevatori retrattili in cui, in fase di sollevamento del carico, si verificano forti vibrazioni sul montante con il serio rischio di urtare la scaffalatura e danneggiare il carico e le attrezzature. Per evitare questa situazione, il carrellista è costretto ad attendere la fine dei queste vibrazioni riducendo i livelli di produttività. A risolvere questo problema ci pensa l'innovativo sistema di guida assistita Dynamic Mast Control (DMC) di Linde Material Handling, che grazie a una trazione retrattile elettrica particolarmente reattiva compensa i movimenti del montante con movimenti contrari mirati. Il sistema garantisce processi di movimentazione notevolmente più rapidi e sicuri a grandi altezze di sollevamento.

Carrello elevatore retrattile con carico a grande altezza

Sempre più in alto

Con il sistema Dynamic Mast Control Linde offre maggiore produttività e sicurezza.

Innovazioni per processi di stoccaggio e prelievo efficienti

Più rapida, più sicura, più facile da gestire: la raffinata tecnologia di trasmissione Linde semplifica enormemente i processi di caricamento ad altezze elevate senza che il conducente debba intervenire attivamente. È importante sapere come la movimentazione del montante attraverso una trazione retrattile elettrica permetta una maggiore precisione rispetto ad una trazione idraulica, utilizzata in carrelli elevatori retrattili tradizionali.

Il risultato dell'interazione fra la trazione retrattile elettrica e comando è un montante decisamente più stabile consente una movimentazione notevolmente più efficiente: con DMC, il singolo processo di caricamento è circa 17 secondi più rapido. Inoltre diminuiscono i costi indiretti che si originano dagli incidenti.

  • Sesori, in cima al montante, rilevano le oscillazioni.
  • Contemporaneamente, attraverso i misuratori viene determinata l’altezza del sollevamento e il peso del carico.
  • Una unità di controllo centrale elabora tutti i dati e trasmette segnali di comando alla trazione retrattile elettrica.
  • La trazione retrattile elettrica compensa i movimenti dinamici pendolari e la flessione del montante con movimenti contrari mirati.

Dynamic_Mast_Control_Video_de_tn
Dynamic_Mast_Control_Animation_tn
Dynamic_Mast_Control_Video_de_tn
Dynamic_Mast_Control_Animation_tn

Maggiore potenza di movimentazione con il DMC

1. Più sicuro: ogni movimento di carico risulta stabile. Così aumenta la sicurezza del conducente e del carico.

2. Più rapido: il conducente non deve attendere che il montante smetta di vibrare, depositando il carico più rapidamente nella scaffalatura e lo riprende in modo altrettanto rapido.

3. Più facile da gestire: con il montante che oscilla, il carrello elevatore si scontra di frequente con scaffalature o pallet. Il sistema DMC minimizza questo rischio e il carico atterra precisamente nel luogo desiderato.