Movimentazione efficiente e precisa ad altezze elevate

Il carrello retrattile automatizzato R-MATIC trasporta merci fino a 1,6 tonnellate, depositandole e prelevandole fino a oltre 11 metri di altezza. Grazie a un’ampia gamma di montanti, è particolarmente adatto per la movimentazione ad altezze da medie a elevate e per l’approvvigionamento di postazioni di lavoro, per magazzini merci o per il trasporto di materiale. Mediante un’innovativa telecamera 3D, l’R-MATIC riconosce lo spazio di deposito nello scaffale e le aperture dei pallet. Attraverso la regolazione dei denti delle forche è in grado di depositare e prelevare il carico in modo preciso. La geonavigazione del carrello non richiede un’infrastruttura aggiuntiva e interagisce in modo affidabile ed efficiente con persone, carrelli non automatizzati o nastri trasportatori e stazioni di imballaggio. Grazie al Dual Mode, l’R-MATIC può inoltre essere comandato anche manualmente.

Proprietà

Sicurezza

Oltre agli elevati standard di sicurezza dei carrelli elevatori Linde, l’R-MATIC dispone anche di un sistema di sicurezza intelligente per l’impiego automatico. Il carrello rileva l’ambiente circostante per mezzo di sensori. Se il sistema laser Curtain 2D rileva un ostacolo, riduce la velocità del carrello e all’occorrenza lo arresta. Inoltre, il carrello retrattile automatizzato sfrutta un’innovativa telecamera 3D e un laser, per riconoscere le aperture dei pallet e i carichi e per depositarli e prelevarli in modo preciso ad altezze elevate. Il sistema di assistenza alla guida Dynamic Mast Control (DMC) compensa inoltre i movimenti dei montanti con movimenti contrari mirati.

  • sistema di sicurezza intelligente
  • sensori per il rilevamento dell'ambiente circostante
  • regolazione automatica della velocità
  • innovativa telecamera 3D per il rilevamento dei carichi
  • Dynamic Mast Control (DMC)
  • 2D Curtain Laser

Movimentazione

La geonavigazione dell’R-MATIC non richiede infrastrutture aggiuntive. Grazie alla telecamera 3D, anche la movimentazione di carichi ad altezze di sollevamento superiori a 11 metri avviene in modo preciso ed efficiente. Pertanto, il carrello è adatto in particolare per il deposito e il prelievo automatici di pallet a medie e grandi altezze e per l’approvvigionamento delle postazioni di lavoro con le parti o merci necessarie. L’identificazione dei carichi può essere eseguita a richiesta tramite uno scanner di codici a barre o RFID. All’occorrenza, l’R-MATIC può riprodurre i dati letti nei sistemi ERP e di gestione merci delle aziende.

  • Navigazione senza infrastrutture aggiuntive
  • Altezze di sollevamento fino a oltre 11 metri
  • Telecamera 3D per movimentazione precisa dei carichi
  • Deposito/prelievo e trasporto merci
  • Integrazione in sistemi IT

Assistenza

La geonavigazione senza infrastrutture aggiuntive rende l’integrazione dell’R-MATIC nei processi intralogistici particolarmente facile, rapida e snella. Anche l’adattamento e il ridimensionamento del sistema risultano così attuabili in modo flessibile. Per processi di manutenzione, i dati del carrello R-MATIC possono essere letti e analizzati mediante un PC portatile di assistenza. Inoltre, tutte le parti di manutenzione elettroniche sono facilmente accessibili. La tecnologia a corrente trifase esente da manutenzione sviluppata da Linde assicura processi di lavoro senza interruzioni.

  • implementazione facile e veloce
  • adattamento e ridimensionamento flessibili
  • analisi elettronica dei dati
  • parti di manutenzione facilmente accessibili

Video e immagini

Carrelli R-MATIC al lavoro
Il nuovo carrello retrattile automatizzato R-MATIC
I carrelli retrattili automatizzati R-MATIC di Linde si muovono all’interno del magazzino
Un carrello retrattile R-MATIC completo di Linde con Bluespot
Il carrello retrattile automatizzato di Linde durante il deposito di un pallet
Carrelli retrattili automatizzati di Linde in fila
Carrelli R-MATIC al lavoro
Il nuovo carrello retrattile automatizzato R-MATIC
I carrelli retrattili automatizzati R-MATIC di Linde si muovono all’interno del magazzino
Un carrello retrattile R-MATIC completo di Linde con Bluespot
Il carrello retrattile automatizzato di Linde durante il deposito di un pallet
Carrelli retrattili automatizzati di Linde in fila

Dati tecnici

Model Portata/Carico Sollevamento Voltaggio della batteria / capacità nominale (5h) Raggio di volta Velocità, con / senza carico
R-MATIC 1,6 (t) 1130 (mm) 48 / 560/620 [48/804] (V)/(Ah) o. kWh 3100 (mm) 2.5 m/s

Equipaggiamento optional

Montanti Triplex

Per l’R-MATIC sono disponibili diversi montanti Triplex per altezze di sollevamento da 6,85 m a 11,30 m

Scanner di codici a barre

Sul carrello è possibile montare uno scanner di codici a barre, con il quale identificare le merci e leggere all’occorrenza i dati direttamente in un sistema di gestione merci.

Bluespot

Il dispositivo visivo di avviso di transito Linde BlueSpot™ aumenta la sicurezza in azienda, perché il fascio di luce LED rende visibili i carrelli elevatori senza rumore.

Lampeggianti

A richiesta, sono disponibili dei lampeggianti, che proiettano sul pavimento ai lati o sul retro del carrello delle linee luminose rosse o blu chiaramente visibili.

Sensori di sporgenze

I sensori di sporgenze opzionali rilevano se la merce sui pallet è scivolata sui lati e reagiscono in base alle regole precedentemente impostate. Il carrello si arresta oppure porta il pallet interessato in un luogo di deposito separato.

Coste di sicurezza

In caso di larghezza dei pallet superiore a 900 mm, è prescritto il montaggio di una costa di sicurezza sul braccio di carico. Questa arresta il carrello elevatore qualora il pallet si ribalti durante la marcia in curva.

Segnale acustico di avvertimento a volume elevato

Per condizioni di lavoro particolarmente rumorose è disponibile a richiesta un segnale acustico di avvertimento a volume estremamente elevato.

Richiedi preventivo