Carrelli elevatori termici Linde Material Handling con trasmissione idrostatica
Prestazioni di movimentazione migliori

Carrelli elevatori termici

Carrelli elevatori termici precisi e veloci

Grazie al sistema di trasmissione e comando in grado di garantire la massima precisione, i carrelli elevatori termici, chiamati anche muletti termici, possono eseguire processi di movimentazione veloci, con conseguente risparmio di tempo e incremento della capacità di movimentazione. Da decenni Linde stabilisce gli standard di produttività ed economicità nell'ambito dello sviluppo dei carrelli elevatori termici.

La combinazione di trasmissione idrostatica diretta, doppia pedaliera e Linde Load Control, così come dell'eccezionale ergonomia dei carrelli elevatori Linde, consente all’operatore di eseguire tutte le manovre di guida e sollevamento in modo preciso e veloce, a prescindere dalla situazione. Grazie ai comandi intelligenti e alla combinazione di motori diesel, GPL e metano viene assicurata sempre la massima efficienza.

Un altro principio chiave nello sviluppo dei carrelli elevatori termici Linde è la sicurezza, garantita da una struttura appositamente progettata. Tutte le parti e i componenti sono studiati per avere la massima robustezza, assicurando allo stesso tempo una visibilità ottimale. Inoltre, una serie di sistemi meccanici ed elettrici integrati migliora la sicurezza attiva e passiva del carrello.

L'ampia gamma di carrelli elevatori termici Linde ha una portata di carico da 1,4 a 18 tonnellate, per trasportare quindi pallet, bancali e carichi di ogni tipo.

Trasmissione idrostatica per carrelli elevatori termici precisi e veloci

Nella trasmissione idrostatica, il motore a combustione interna aziona una pompa idraulica, che trasmette la potenza generata dalla pressione dell'olio ai due motori idraulici dell’assale di trazione tramite un circuito chiuso. L’operatore controlla la quantità e la direzione del flusso dell'olio, e di conseguenza anche velocità e direzione di marcia del carrello elevatore, tramite due pedali: la doppia pedaliera Linde. La direzione di marcia del carrello elevatore può essere invertita semplicemente cambiando pedale. In questo caso il circuito chiuso dell'olio dei freni interviene per frenare il carrello elevatore, rendendo superfluo il sistema di frenatura. Lo stesso vale per la frizione e il cambio trasmissione. La trasmissione idrostatica Linde funziona, quindi, in modo fluido e assolutamente uniforme. I carrelli elevatori termici Linde devono la propria precisione ed efficienza a questo innovativo sistema di trasmissione.

Motore a combustione di un carrello elevatore termico a marchio Linde

Carrelli elevatori a motore robusti e a basso consumo

Movimentazione efficiente, postazioni di lavoro ergonomiche, pacchetti di sicurezza completi: questi sono i principi che hanno portato allo sviluppo della nuova generazione di carrelli elevatori termici. Ecco perché, per esempio, sul carrello elevatore termico sono montati motori a basso consumo. Inoltre, questi modelli di carrelli elevatori, chiamati anche muletti termici, possono essere utilizzati senza interruzione per diverse ore, dal momento che non devono essere sottoposti a ispezioni frequenti. I moduli per il service facilmente accessibili consentono, inoltre, un'esecuzione rapida delle operazioni di manutenzione.

La salute dell'operatore in primo piano

Gli ingegneri progettano i carrelli elevatori termici in base alle esigenze degli operatori e, in questo ambito, l'ergonomia è il fattore più importante. I braccioli regolabili e i sedili che offrono il massimo comfort e non affaticano la schiena sono un ottimo esempio di soluzione ergonomica. I supporti in gomma su assali, montante e cilindri di brandeggio e i sedili ammortizzati riducono le vibrazioni trasmesse al conducente.

Altri elementi che rivestono un ruolo chiave in termini di ergonomia sono il Linde Load Control e la doppia pedaliera. L'operatore aziona i comandi di sollevamento con la punta delle dita, mentre con i piedi controlla le funzioni di marcia del carrello elevatore. Questo concetto permette di ridurre i movimenti superflui, pertanto gli operatori possono lavorare più a lungo senza affaticarsi.

Massima sicurezza durante la marcia del carrello elevatore

In tutti i carrelli elevatori termici, la sicurezza dell’operatore e del carico viene garantita da diversi fattori quali la visibilità ottimale, i sistemi di assistenza alla guida e l’ampia gamma di elementi di protezione strutturali, come il Linde Protector Frame per i modelli con portata massima di cinque tonnellate o il contrappeso con visibilità ottimizzata per i carrelli elevatori di grossa portata. Pertanto, ogni modello di carrello elevatore termico Linde offre un elevato livello di sicurezza sia per l’operatore sia per l'ambiente di lavoro in qualsiasi tipo di applicazione.

Sviluppo continuo

Il continuo miglioramento è uno dei principi base di Linde. Di conseguenza, negli anni la trasmissione idrostatica dei carrelli elevatori termici è stata sempre più perfezionata, incrementando efficienza e prestazioni di questo modello di carrello elevatore in termini di tutela ambientale. L'obiettivo è sempre quello di garantire elevata disponibilità, performance superiori alla media e massima sicurezza.

Un ottimo esempio di innovazione da parte di Linde è costituito dai sistemi di assistenza alla guida del carrello elevatore come il Linde Safety Pilot, in grado di aumentare affidabilità e produttività o il Linde Engine Protection System (LEPS), che previene gravi danni al motore. Questo sistema monitora i parametri più importanti del motore, come il livello o la pressione dell'olio, avvertendo l’operatore in caso di situazioni di sovraccarico pericolose. Se l’operatore non interviene, il LEPS limita la velocità del carrello.

Maggior efficienza

Grazie alla trasmissione idrostatica e al Linde Load Control, l'operatore del carrello elevatore termico è in grado di azionare tutte le funzioni di marcia e del montante con precisione e rapidità in qualsiasi situazione.

Maggior sicurezza

Una visibilità ottimale a 360° e un’ampia gamma di sistemi di assistenza alla guida garantiscono una maggiore sicurezza sul lavoro per le operazioni di tutti i giorni.

Consumi ridotti

La trazione idrostatica Linde opera senza frizione, differenziale o freni a tamburo; di conseguenza si riducono i consumi e i costi di manutenzione del carrello elevatore.

Maggior robustezza

La trasmissione idrostatica diretta combinata con motori robusti permette un uso intensivo e continuo del carrello elevatore. Molti componenti non necessitano infatti di alcun intervento di manutenzione.

Maggior comodità

Le dimensioni e l’equipaggiamento della cabina del carrello elevatore termico sono basati sugli standard del settore automobilistico: condizioni ideali per lavorare in modo rapido e confortevole.

Carrelli elevatori termici personalizzati

Ogni applicazione è diversa. Ecco perché, per ogni gamma di prodotti, Linde offre numerose varianti strutturali e un’ampia gamma di equipaggiamenti, realizzati con la normale produzione in serie. Quindi, ogni carrello elevatore termico, chiamato anche muletto termico, viene personalizzato in base alle singole esigenze di impiego così che il cliente possa sfruttare al meglio il potenziale del carrello elevatore.

Per soddisfare le esigenze che le opzioni disponibili di serie non possono coprire, intervengono gli specialisti del reparto vendita, che analizzano le richieste dei clienti e studiano insieme ai reparti di Sviluppo e Produzione una soluzione personalizzata per il caso specifico.

Per soddisfare le esigenze che le opzioni disponibili di serie non possono coprire, intervengono gli specialisti del reparto vendita, che analizzano le richieste dei clienti e studiano insieme ai reparti di Sviluppo e Produzione una soluzione personalizzata per il caso specifico.