Un carrello elevatore a noleggio di Linde solleva una macchina da corsa con un dispositivo speciale
All’opera sul circuito da gara

Il servizio di noleggio di Linde durante la Formula Student Germany 2016

Il servizio di noleggio di Linde durante la gara internazionale di costruzione Formula Student sul circuito dell’Hockenheimring

È una gara senza pari: 115 team provenienti da 28 nazioni con in totale 3.600 partecipanti gareggiano ogni anno nella Formula Student Germany per la costruzione della migliore macchina da corsa. Per un anno gli studenti lavorano sui prototipi, preparano presentazioni e si allenano per le gare di prova. Grande è quindi l’emozione e anche l’entusiasmo con cui i team lavorano ai loro progetti. Ancora più importanti sono un’organizzazione e un'esecuzione dell’evento prive di intoppi sul circuito dell’Hockenheimring. Da anni è il servizio di noleggio di Linde a garantire montaggio e smontaggio rapidi e professionali, oltre che lo svolgimento di tutte le attività logistiche. In tale contesto occorre essere all’altezza di varie sfide.

formula_student_germany-ic_truck-moving-1139

Superare rapidamente sfide logistiche

C’è tensione nell’aria. I membri dei team si muovono ovunque, spingono le macchine da corsa in posizione, avvitano pezzi di carrozzeria, si esercitano nella presentazione dei loro business plan e risolvono all’ultimo secondo sfide tecniche sui motori. A questo punto un team di volontari ha già svolto la parte principale del suo lavoro: «La Formula Student Germany è un evento eccezionale. Insieme con 6.000 visitatori ospitiamo circa 10.000

Tim Hannig, presidente della Formula Student Germany sul circuito dell’Hockenheimring

Tim Hannig, presidente della Formula Student Germany

persone che si attendono un evento privo di intoppi. Tuttavia, quando arriviamo qui la domenica sera, troviamo sostanzialmente soltanto un campo vuoto. Dobbiamo quindi montare tutto per i cinque giorni della gara in pochissimo tempo, e anche durante l’evento dobbiamo affrontare numerose sfide logistiche. Con il servizio di noleggio di Linde siamo attrezzati in modo flessibile», spiega Tim Hannig, presidente della Formula Student Germany.

formula_student_germany-race_track-cart-0571

Consegna di carrelli elevatori alle prime luci dell’alba

La Formula Student Germany è un evento estremamente complesso che non sarebbe realizzabile senza numerosi volontari. Occorre montare e smontare l’intera barriera del circuito di gara, le aree di rifornimento e quelle per gli spettatori e tutte le precauzioni di sicurezza, oltre a scaricare in sicurezza, prima di tutto, più di 100 macchine da corsa. Al team restano soltanto 36 ore per il montaggio che, con questo piano temporale stretto, deve avvenire in modo estremamente efficiente e rapido.

La flotta a noleggio costituita da carrelli elevatori, trattori e carrelli commissionatori viene consegnata tramite autocarro

Carrelli elevatori, trattori, carrelli commissionatori: tramite autocarro la flotta noleggiata arriva nei tempi stabiliti la mattina sul circuito dell’Hockenheimring.

«Con il servizio di noleggio di Linde siamo estremamente flessibili. Possiamo stabilire liberamente quando devono essere consegnati gli apparecchi, se la mattina presto o la sera tardi», spiega Johannes Kratzel, responsabile Event Support che si occupa dell’intero montaggio e smontaggio. Così anche quest’anno la motrice per semirimorchio arriva puntualmente alle sette. «Un breve protocollo di consegna e poi si può iniziare», racconta Kratzel a proposito della consegna priva di burocrazia.

formula_student_germany-race-green_flag-0584

Noleggio a breve termine: la soluzione logistica ideale per gli eventi

Carrelli commissionatori della flotta a noleggio di Linde all’opera sul circuito dell’Hockenheimring

I maneggevoli carrelli commissionatori sono indispensabili per scaricare gli innumerevoli materiali di organizzatori, sponsor e team.

Il noleggio a breve termine di Linde è sempre adatto nei casi in cui sussiste necessità di trasporto per eventi o per progetti a breve termine. Il noleggio a breve termine implica una durata del noleggio da un giorno a un anno. «Per Linde significa molto di più che fornire soltanto alcuni carrelli elevatori su richiesta, per poi ritirarli un paio di giorni dopo. Consegniamo su richiesta intere flotte di carrelli elevatori per le attività più svariate e reagiamo con la massima flessibilità a richieste, modifiche o imprevisti», spiega Theresa Fischer, interlocutrice per il settore noleggio internazionale di Linde. I collaboratori di Linde dispongono delle relative conoscenze del settore, in modo tale da poter valutare esattamente quali apparecchi sono più adatti ai requisiti e quanti ne sono necessari. Con una rete di più di 45.000 carrelli elevatori a noleggio in Europa i carrelli elevatori adeguati sono solitamente disponibili anche a breve termine.

formula_student_germany-johannes_kratzel-0194

500 metri di recinto e innumerevoli pneumatici

Kratzel necessita rispettivamente di due carrelli elevatori, carrelli commissionatori e trattori per realizzare l’infrastruttura. «Gli sponsor arrivano con innumerevoli pallet di materiale che deve essere distribuito, oltre alla nostra ampia attrezzatura. Per scaricare i furgoni utilizziamo quindi i maneggevoli carrelli commissionatori di piccole dimensioni. Essi sono anche particolarmente semplici da maneggiare. Questo è un aspetto importante, infatti i nostri volontari devono poter iniziare subito a lavorare dopo un breve addestramento. Non c’è tempo per esercitarsi», così descrive Kratzel l’inizio del montaggio la mattina. «I trattori a loro volta ci aiutano molto per affrontare gli ampi percorsi sul circuito dell’Hockenheimring. Questo alleggerisce molto il lavoro e accelera il montaggio», continua Kratzel. Alla fine vengono distribuiti tra l’altro circa 500 metri di recinto sul terreno e innumerevoli pile di pneumatici come tampone di sicurezza.

I milioni nel cestino delle fragole

La particolarità della Formula Student è che non è una gara, ma un concorso per le costruzioni. Gli studenti progettano, costruiscono e realizzano un prototipo di una macchina da corsa monoposto, mettendo così alla prova le loro conoscenze e la loro creatività. Come se fossero un’immaginaria azienda di produzione devono redigere anche un business plan, compreso di pianificazione di bilancio e marketing. Nel corso dei cosiddetti eventi statici gli studenti presentano prima di tutto i loro progetti, mentre negli eventi dinamici un pilota deve mettere alla prova le caratteristiche della macchina da corsa sul circuito di gara: accelerazione, forza frenante e maneggevolezza.

I carrelli elevatori a noleggio di Linde trasportano con cautela una macchina da corsa

Carico prezioso: il cosiddetto «cestino delle fragole» solleva fino a 100.000 Euro per ciascuna macchina da corsa sul tetto del box.

Nella presentazione occorre essere all’altezza di un compito logistico particolare. Infatti, le macchine da corsa devono essere sollevate sul tetto del box alto più di sei metri. A tale scopo sono richiesti un carrello elevatore con la necessaria altezza di sollevamento nonché una pedana di trasporto speciale, il cosiddetto cestino delle fragole, che deve il suo nome al suo colore rosso. «Non lavoro tutti i giorni con un carrello elevatore, ma soltanto durante la Formula Student», racconta Christian Klein, volontario e responsabile per il cestino delle fragole. «Al tempo stesso qui ho soltanto poco spazio di manovra a disposizione e devo sollevare sul tetto del box un valore di fino a 100.000 Euro per ciascuna macchina. Semplice manovrabilità, buona ergonomia e un comando sensibile sono quindi estremamente importanti», continua Klein. «Con un valore del materiale pari in totale a circa due milioni e mezzo di Euro e rispettivamente un anno di lavoro per ciascuna macchina da corsa, è normale che si avverta una certa tensione. Per questo dobbiamo poter fare affidamento al cento percento sulla tecnologia», così Johannes Kratzel sottolinea l’elevata responsabilità che si assume insieme al suo team.

Facile, pratico e flessibile

Secondo Johannes Kratzel per il servizio di noleggio conta soprattutto che tutto si svolga senza complicazioni e con flessibilità. «Per me in quanto noleggiatore è una soluzione completa molto semplice e pratica. È necessaria una telefonata o un’e-mail in anticipo e, anche se a breve termine dovessero cambiare i requisiti, viene sempre offerta una soluzione rapida.» Ad esempio, alcuni anni fa proprio per il carrello elevatore che solleva il cestino delle fragole era stata indicata un’altezza di sollevamento errata. «Abbiamo telefonato alla linea verde disponibile 24 ore su 24 e nel giro di mezzo pomeriggio avevamo un apparecchio sostitutivo. La possibilità di poter reagire a modifiche in tempi brevi è un aspetto che apprezzo molto», spiega Kratzel riferendosi agli imprevisti di un evento di questo tipo. Alla fine anche l’undicesima Formula Student Germany sul circuito dell’Hockenheimring è stata un’esperienza indimenticabile per tutti i partecipanti. «Non vediamo l’ora di collaborare nuovamente con Linde l’anno prossimo», così Johannes Kratzel attende con impazienza la Formula Student Germany 2017.

formula_student_germany-johannes_kratzel-9821

Video:

Available subtitles (CC): English, Spanish, Portuguese, German

formula_student_germany-ic_truck-moving-2956