Preparazione di ordini ergonomica su un pallet

Il carrello commissionatore N16 Li di Linde Material Handling consente una frequenza di movimentazione particolarmente elevata: poiché la piattaforma di guida è posizionata davanti alla batteria, l'operatore ha una buona visibilità sull'ambiente circostante del magazzino. Anche in corsie strette manovra il carrello elevatore rapidamente nella posizione desiderata grazie al diametro di sterzata ridotto. Con il supporto del Lift le forche possono essere sollevate per le attività di carico a un'altezza ergonomica pari fino a 790 mm. Il carrello elevatore abbassa automaticamente le forche con l'Autolift opzionale in proporzione all'altezza crescente del carico. In tal modo viene meno l'azionamento manuale del Lift e l'operatore prepara gli ordini sempre all'altezza ottimale senza interruzioni inutili. L'intera piattaforma di guida è molleggiata e assorbe scosse e colpi durante la marcia.

Proprietà

Sicurezza

Il carrello commissionatore N16 Li è dotato di un sistema di frenata a tre componenti che si adatta sia all'ambiente circostante che al peso del carico: il freno di servizio elettromagnetico è accoppiato con l'interruttore dell'uomo morto e il pulsante di arresto di emergenza. Un freno idraulico rafforza la potenza frenante all'aumento del peso del carico. Inoltre, il carrello elevatore frena automaticamente quando viene rilasciato il sistema di trazione. In curva il modello N16 Li riduce la propria velocità per proteggere conducente e merce. Inoltre, una protezione del carico opzionale stabilizza il carico, fornendo così al conducente una garanzia perfetta. Il servosterzo autocentrante richiede soltanto una sterzata minima e riduce quindi i movimenti dell'operatore all'interno della piattaforma di guida. Opzioni supplementari come LED anteriori e Linde BlueSpot™ aumentano al massimo la sicurezza in magazzino.

  • Sistema di frenata a tre componenti
  • Interruttore dell'uomo morto e pulsante di arresto di emergenza
  • Riduzione della velocità in curva
  • Sterzo autocentrante

Ergonomia

La piattaforma di guida con accesso ribassato pari a 13,7 centimetri consente di salire e scendere agevolmente. Tutti i profili sono smussati e numerosi vani portaoggetti e supporti offrono spazio per riporre l'attrezzatura necessaria. Grazie al Lift delle forche l'operatore prepara gli ordini a un'altezza agevole per la schiena. Come optional può essere integrato anche l'Autolift che adatta automaticamente l'altezza delle forche a seconda dell'altezza del carico. Per i tragitti brevi l'operatore manovra comodamente il carrello elevatore attivando il funzionamento con operatore a terra. Come optional sia lo sterzo Linde dai comandi intuitivi che lo schienale con sedile ribaltabile sono regolabili in altezza. Inoltre, la piattaforma dell'operatore è completamente molleggiata e riduce scosse e colpi durante la marcia. I nuovi conducenti possono apprendere il funzionamento rapidamente grazie ai simboli chiari sugli elementi di controllo.

  • Accesso ribassato
  • Profili smussati
  • Vani portaoggetti e supporti per attrezzatura
  • Funzionamento con operatore a terra
  • Sterzo Linde intuitivo
  • Piattaforma dell'operatore molleggiata

Movimentazione

Azionato da un motore a corrente trifase da 3 kW, il modello N16 Li accelera rapidamente fino a una velocità massima di 12 km/h. Grazie al contatto con il pavimento in quattro punti il carrello elevatore garantisce un'elevata stabilità. Un sollevamento iniziale facilita il trasporto su rampe e aplanarità. Per ridurre i tempi di fermo, il conducente può sfruttare le proprie pause per ricaricare il carrello elevatore grazie alla batteria agli ioni di litio disponibile come optional. Un display multifunzionale fornisce costantemente informazioni sullo stato di carico corrente del carrello commissionatore. Simboli di controllo intuitivi sullo sterzo indicano in modo immediato le funzioni dei comandi più importanti. La funzione optional Autolift elimina movimenti superflui grazie a sollevamento e abbassamento automatico delle forche.

  • Potente motore a corrente trifase da 3 kW
  • Quattro punti di contatto con il pavimento
  • Sollevamento iniziale per tragitti su rampe
  • Batteria agli ioni di litio
  • Display multifunzionale chiaro

Assistenza

Il modello N16 Li richiede soltanto interventi di manutenzione limitati: il carrello elevatore opera per fino a 1.000 ore di funzionamento senza controllo dell'assistenza. La tecnologia a corrente trifase non richiede manutenzione e non è necessario regolare i freni. Il tecnico raggiunge tutti i componenti dell’assistenza senza sforzi dopo aver rimosso un pannello di assistenza. I parametri fondamentali del carrello elevatore possono essere letti tramite connessione CAN-Bus su un laptop. Un robusto paraurti in acciaio colato protegge la piattaforma di guida molleggiata e riduce così i danni da tamponamento.

  • 1.000 ore di funzionamento senza controllo dell'assistenza
  • Tecnologia di corrente trifase esente da manutenzione
  • Assenza di regolazione dei freni
  • Connessione CAN-Bus
  • Robusto paraurti in acciaio colato sul lato anteriore

Video e immagini

Nuova serie Linde N20

Dati tecnici

Model Portata/Carico Sollevamento Velocità, con / senza carico Raggio di volta Voltaggio della batteria / capacità nominale (5h)
N16 Li 0,8 / 1,6 (t) 550 (mm) 10 / 12 km/h 2380 / 2450 (mm) 24 / 345/375 (V)/(Ah) o. kWh

Equipaggiamento optional

La dashboard del software di gestione flotta Linde connect di Linde Material Handling

Gestione flotta

Con la soluzione per la gestione flotta Linde connect è possibile, tra l'altro, analizzare l'utilizzo dell'intera flotta di carrelli elevatori per ottimizzare poi l'assistenza o lo sfruttamento della flotta di carrelli elevatori.

I carrelli commissionatori N20 di Linde Material Handling con luce LED anteriore

LED anteriore

Il fanale LED, a luminosità intensa, si trova sulla parte anteriore. È ermetico all'acqua e alla polvere.

Griglia di protezione carico per i carrelli commissionatori N20 di Linde Material Handling

Griglia di protezione carico

Una protezione supplementare per conducente e carico è la griglia di protezione carico che può essere adattata a seconda dell'altezza del carico.

Il BlueSpot™ di Linde Material Handling per i carrelli commissionatori N20

Linde BlueSpot™

Il dispositivo visivo di avviso di transito Linde BlueSpot™ aumenta la sicurezza in azienda, perché il fascio di luce LED rende visibili i carrelli elevatori senza rumore.

I carrelli commissionatori N20 di Linde Material Handling con batteria agli ioni di litio

Tecnologia agli ioni di litio

Grazie all'innovativa tecnologia agli ioni di litio le batterie sono ricaricate completamente a temperatura ambiente già dopo circa 1,1 ore.

Pulsante per operatore a terra sul carrello commissionatore N20 di Linde Material Handling

Pulsanti per operatore a terra

Sui due lati del carrello elevatore si trovano dei pulsanti presso il montante di sollevamento. Con essi il conducente manovra il carrello commissionatore dall'esterno, camminando contemporaneamente accanto a esso.

Estrazione laterale della batteria sul carrello commissionatore N20 di Linde Material Handling

Sostituzione laterale della batteria

L'estrazione laterale della batteria con supporto su rulli e leva ergonomica consente una sostituzione rapida proprio per l'impiego su più turni di lavoro.

Paraurti per i carrelli commissionatori N20 di Linde Material Handling

Paraurti

Il paraurti riduce le scosse in caso di collisione e protegge così il conducente, il carrello elevatore e anche l'infrastruttura, come ad esempio gli scaffali.

Registrazioni dei sensori d'urto nel software di gestione flotta Linde connect

Monitoraggio incidenti

Sia che si tratti di errori di marcia, di pavimento non piano o di utilizzo non adeguato del carrello elevatore, un sensore d'urto registra ogni scossa. L'analisi dei dati tramite il software di gestione flotta fornisce indicazioni sulla causa di danni e incidenti.

Controllo dell'accesso ai veicoli per i carrelli commissionatori N20 di Linde Material Handling

Controllo dell'accesso ai veicoli

Il controllo dell'accesso ai veicoli tramite il sistema di gestione flotta connect garantisce che i carrelli elevatori siano utilizzati soltanto da persone autorizzate. Il conducente deve identificarsi prima dell'avvio tramite PIN o scheda RFID.

Richiedi preventivo

Live Chat
Vorremmo consigliarti personalmente tramite la nostra Live Chat. Per questo abbiamo bisogno del suo consenso per i nostri cookie di chat.