Questo browser non è aggiornato. Si prega di passare a un altro browser per essere in grado di utilizzare il nostro sito web nella sua interezza.
Carrelli elevatori di Linde in azione nel magazzino
Soluzioni per il settore della logistica

3PL (logistica conto terzi)

I moderni provider di logistica costituiscono il cardine del flusso merci globale. Questo aspetto emerge non in ultimo dal fatto che sempre più aziende affidano lo stoccaggio e la spedizione della loro merce a questi specialisti della logistica conto terzi (3PL). Uno dei settori operativi più importanti nell’ambito della logistica sono le classiche operazioni di trasporto e movimentazione, in cui le merci vengono spostate da un punto A a un punto B. Altrettanto importante è la logistica contrattuale in cui le imprese logistiche sono legate direttamente alla produzione del cliente, dove esercitano varie attività, come ad esempio l’approvvigionamento delle linee di produzione, così come l’imballaggio, lo stoccaggio e la spedizione della merce.

Dal momento che la complessità di questi compiti aumenta di anno in anno, i provider di logistica conto terzi devono affrontare sfide centrali. Tra di esse si annoverano da una parte volumi di movimentazione crescenti, tempi di consegna più brevi e una pressione sui costi in aumento e, dall’altra parte, oscillazioni stagionali dello sfruttamento, notoria mancanza di personale e una necessità urgente di soluzioni di sicurezza dalle prestazioni elevate. Osservando più da vicino il settore della logistica emergono cinque campi di azione che oggi devono essere affrontati dai provider di logistica conto terzi.

Per saperne di più

Sfide del settore della logistica

Compensare la scarsità di personale

In molti aspetti, il settore della logistica richiede una quantità elevata di personale, ma si trova ad affrontare la sfida di trovare lavoratori sufficientemente qualificati. L’automazione intelligente può costituire quindi un sostegno.

Rendere flessibile il parco veicoli

Notevoli oscillazioni stagionali nella quantità di ordini rendono necessario, anche nel settore della logistica conto terzi, organizzare il proprio insieme di carrelli elevatori in modo flessibile.

Utilizzare i Big Data

I carrelli elevatori moderni rilevano spesso dati dettagliati sulle prestazioni. Ricavando informazioni dai dati raccolti, i provider di logistica conto terzi possono organizzare con essi il proprio flusso di materiale in modo notevolmente più efficiente.

Aumentare al massimo la sicurezza

Nella logistica esistono aree di lavoro altamente frequentate, in cui uomini e macchine agiscono in spazi estremamente ridotti. Soluzioni di sicurezza specializzate garantiscono la massima protezione.

Aumentare l’efficienza energetica

Per una gestione energetica efficiente è decisivo monitorare e ottimizzare tutti i consumi relativi ai processi.

Compensare la scarsità di personale nel settore della logistica conto terzi

I carrelli elevatori di Linde Material Handling si muovono in un magazzino.

Soprattutto nella movimentazione merce le aziende della logistica dipendono da un numero elevato di collaboratori. A questo fabbisogno elevato di personale si contrappone un’immagine della professione che negli ultimi anni è diventata sensibilmente sempre meno attraente. Per un provider di logistica conto terzi diventerà quindi sempre più difficile trovare personale sufficientemente qualificato.

L’automazione delle relative fasi di lavoro appare certamente una soluzione scontata, ma nella pratica si rivela spesso difficile. I processi in parte altamente complessi nel settore della logistica conto terzi rendono spesso impossibile ricorrere a procedimenti di automazione standardizzati. Soprattutto il ricorso a carrelli elevatori singoli automatizzati non è una soluzione percorribile.

Per questo motivo Linde Material Handling sviluppa e implementa soluzioni di automazione complete che vengono realizzate su misura per i requisiti individuali del rispettivo cliente. La nostra esperienza decennale nel settore della logistica conto terzi ci aiuta ad analizzare con precisione singole porzioni di processi e flussi di materiale completi e ad automatizzarli con gli strumenti adeguati. Nell’attuazione perseguiamo l’approccio del classico appaltatore generale e gestiamo direttamente l’applicazione di componenti di processo interne ed esterne.

Soluzioni Linde

Automazione intelligente

Linde offre al cliente applicazioni intelligenti standard per automatizzare singole fasi di processo o flussi di materiale completi.

Per saperne di più

L’automazione resa semplice

Automatizzare in modo economico processi di stoccaggio e trasporto: Linde offre pacchetti standardizzati di soluzioni costituiti da hardware, software e installazione.

Per saperne di più

Guidare e far guidare

Flessibile e scalabile: con carrelli elevatori elettrici, transpallet e trattori della serie MATIC, Linde offre un’ampia gamma di carrelli elevatori automatizzati.

Per saperne di più

Rendere flessibile il parco veicoli dei provider di logistica conto terzi

La flotta a noleggio di Linde Material Handling viene consegnata su autocarro e scaricata.

Il settore della logistica è soggetto in parte a oscillazioni stagionali notevoli. Per i provider di logistica conto terzi è quindi urgentemente necessario adattare rapidamente le dimensioni e la dotazione tecnica del loro rispettivo parco veicoli alle circostanze attuali. Sono richieste possibilità affidabili per ordinare a breve termine apparecchi e carrelli elevatori, sostituirli o restituirli. In tale contesto, garantire una disponibilità elevata svolge da sempre un ruolo decisivo nella logistica. Il nuovo comportamento dei consumi dell’epoca degli acquisti online attribuisce a questo fattore un peso aggiuntivo.

Linde Material Handling offre ai provider di logistica conto terzi diverse soluzioni per uno sfruttamento variabile dei carrelli elevatori. Ad esempio, i clienti Linde in Europa possono utilizzare la più grande flotta a noleggio per carrelli elevatori e apparecchi da magazzino per integrare a breve termine il proprio insieme attuale di carrelli elevatori. Programmi di noleggio speciali offrono inoltre soluzioni flessibili partendo da una flotta di base. Così facendo, l’utente impiega in modo permanente un numero fisso di carrelli elevatori che soddisfano la maggior parte del suo fabbisogno massimo. Se il fabbisogno aumenta a breve termine, può ricorrere a carrelli elevatori supplementari il cui utilizzo è stato già stabilito precedentemente per contratto. Rispetto a una soluzione classica di noleggio a lungo termine, questa opzione offre il vantaggio che i costi si sviluppano sempre in proporzione alle necessità attuali.

Utilizzare i Big Data

Computer portatile di fronte a un carrello elevatore di Linde Material Handling

I carrelli elevatori e i carrelli da magazzino dispongono spesso già franco fabbrica di sistemi moderni di telemetria. Tali unità di misurazione raccolgono informazioni dettagliate su prestazione e modelli di movimento dei carrelli elevatori. Linde Material Handling dota ormai circa il 70 percento dei carrelli elevatori per i clienti della logistica con la relativa tecnologia per la raccolta dati.

Notevolmente inferiore è tuttavia la percentuale delle aziende che sfruttano attivamente le possibilità che ne derivano. I casi in cui specialisti della logistica analizzano effettivamente i dati raccolti e sfruttano il loro enorme potenziale in termini di efficienza sono ancora l’eccezione piuttosto che la regola.

Per questo motivo, su richiesta, gli specialisti Linde supportano i provider di logistica conto terzi nell’utilizzo dei dati. Ricavando informazioni dai dati disponibili e derivandone raccomandazioni per azioni concrete supportano l’ottimizzazione della flotta e del flusso di materiale. Inoltre, contribuiscono al miglioramento della sicurezza e alla riduzione dei costi. Dall’impiego migliore di carrelli elevatori e da una pianificazione ottimizzata dei percorsi fino a dimensioni della flotta esattamente scalabili e alla possibilità di evitare danni in modo mirato, numerosi fattori possono essere tenuti presenti e sottoposti a una valutazione critica.

Soluzioni Linde

La flotta collegata in rete

Il software Linde connect mette a disposizione dei gestori della flotta tutte le informazioni necessarie per una gestione flotta efficiente e sicura.

Per saperne di più

Aumentare al massimo la sicurezza nel settore della logistica conto terzi

Un collaboratore cammina davanti a un carrello elevatore

Nella movimentazione della merce, in particolare nel cosiddetto cross docking, le operazioni si svolgono di solito in modo particolarmente frenetico e con la necessità di molto personale. La coesistenza stretta tra uomo e macchina conduce spesso a situazioni critiche, in cui può essere messa in pericolo la sicurezza di persone, merci, carrelli elevatori e infrastruttura.

Incidenti tra carrelli elevatori e incidenti con danni a persone non sono ancora purtroppo una rarità. Inoltre, a causa del lavoro con carrelli elevatori e carrelli da magazzino, i collaboratori sono sottoposti a regolari vibrazioni ed emissioni di rumori.

Linde Material Handling risolve questi problemi grazie a sistemi di assistenza intelligenti con cui è possibile aumentare notevolmente la sicurezza nell’ambiente direttamente circostante del carrello elevatore. Un pacchetto di soluzioni sviluppato in modo speciale per il settore della logistica, che si basa su Linde Safety Guard, circonda il carrello elevatore e il pedone con aree di sicurezza e avvisa la persona di fronte in caso di avvicinamento pericoloso. In tal modo è possibile non soltanto evitare collisioni, ma anche ridurre emissioni di rumori dovute a segnali di avvertimento continui durante la retromarcia. Inoltre, le velocità dei carrelli elevatori possono essere ridotte in modo mirato tramite gate virtuali in punti particolarmente stretti. In tal modo è possibile evitare collisioni soprattutto in punti con scarsa visibilità. Soluzioni di avvertimento visivo come Linde BlueSpot o dispositivi di segnalazione fissi aumentano ulteriormente la sicurezza.

Soluzioni Linde

Nell’area di sicurezza

Il sistema di assistenza Linde Safety Guard circonda persone e carrelli elevatori con una zona di segnalazione e aumenta la sicurezza nell’ambiente direttamente circostante.

Per saperne di più

I consulenti per la sicurezza

L’offerta di consulenza strutturata di Linde Safety Scan aiuta a ridurre a lungo termine i rischi per la sicurezza nella circolazione interna all’azienda.

Per saperne di più

Sicurezza visibile

Il dispositivo di emissione di una luce di segnalazione Linde BlueSpot rende i carrelli elevatori visibili senza generare rumori e aumenta quindi la sicurezza nell’esercizio quotidiano in magazzino.

Per saperne di più

Sempre la luce giusta

Con Linde VertiLight e Linde LED Stripes Linde offre due tipologie di illuminazione per maggiore sicurezza ed efficienza durante il lavoro con carrelli elevatori.

Per saperne di più

Aumentare l’efficienza energetica

Un collaboratore ricarica un carrello elevatore di Linde Material Handling

In relazione al tema del consumo di energia, molte aziende della logistica si trovano di fronte a un problema particolare. Nei loro stabilimenti, i carrelli elevatori ad azionamento elettrico, insieme a illuminazione e IT, sono solitamente responsabili per la maggior parte del consumo di corrente. Dal momento che la tariffa energetica si orienta in base al consumo di punta, la fine di ogni turno è un momento critico. Se vengono ricaricati contemporaneamente troppi carrelli elevatori, il consumo aumenta esponenzialmente e, nel peggiore dei casi, supera il valore massimo finora raggiunto. Di conseguenza, l’azienda finisce per il periodo successivo in una tariffa più alta, causando così costi più elevati per l’energia.

Linde Material Handling offre diverse soluzioni per questo problema. Ad esempio, l’impiego di azionamenti agli ioni di litio consente una ricarica intermedia dei carrelli elevatori e aiuta a distribuire in modo più uniforme il consumo di energia sul tempo di utilizzo. Pacchetti di soluzioni costituiti da hardware e software aiutano a rilevare la successione ottimale di ricarica dei carrelli elevatori, indipendentemente se vengano utilizzate batterie agli ioni di litio o classiche celle piombo-acido. In tal modo si evitano punte di carico e non vengono superati i valori limite stabiliti per il consumo totale di corrente. Inoltre, Linde offre una consulenza energetica completa in cui gli esperti Linde, tenendo conto di tutti i consumi, analizzano il fabbisogno di corrente di uno stabilimento e presentano proposte concrete per una maggiore efficienza.

Soluzioni Linde

Tecnologia agli ioni di litio

Gli azionamenti agli ioni di litio costituiscono il nuovo standard per i carrelli elevatori elettrici. Essi offrono numerosi vantaggi rispetto alle classiche batterie piombo-acido.

Per saperne di più

Energia efficiente

Sia che si punti a tutelare il clima che a risparmiare sui costi, l’energia è un tema centrale. Linde offre il sistema energetico giusto per ogni esigenza nell’intralogistica.

Per saperne di più

L'azionamento a idrogeno

Tutela ambientale e comodità di utilizzo contemporaneamente: i carrelli elevatori con cella combustibile possono essere riforniti in modo estremamente semplice con idrogeno e non causano emissioni di CO2.

Per saperne di più

Esempi di clienti

Possibilità di ricarica intermedia

Più flessibili, economici e robusti: nel magazzino di trasbordo di collettame altamente frequentato di Heilbronn, il gruppo Fritz è passato nella sua flotta di carrelli elevatori dalla tecnologia piombo-acido alla moderna tecnologia agli ioni di litio di Linde.

Per saperne di più

Sistema modificato

Come organizzare la propria intralogistica in modo più economico, più pulito e più sostenibile? Per l’azienda tedesca Emons Spedition GmbH la risposta era evidente: nel magazzino merci di Großbeeren i carrelli elevatori a gas liquido sono stati sostituiti in modo conseguente con apparecchi agli ioni di litio.

Per saperne di più

Interventi per migliorare la sicurezza

Presso la Smurfit Kappa LithoPac di Nybro la sicurezza costituisce la massima priorità. Il massimo standard di protezione, che l’azienda incarna da sempre, è garantito dal sistema di assistenza Linde Safety Guard.

Per saperne di più

Schenker assume il pieno controllo sulla flotta di carrelli elevatori

Presso DB Schenker, grazie al sistema di gestione flotta Linde connect, si esercita il pieno controllo sulla flotta di carrelli elevatori.

Per saperne di più